fbpx

Azienda

Cantina Giogantinu - La Storia

Su di NoiStoria di un sapore che si tramanda da generazioni

La Cantina Sociale Giogantinu nasce nel 1955 come società cooperativa.

Situata nella costa Nord-Orientale della Sardegna, abbraccia tutti i terreni che si estendono nella zona di Berchidda e Oschiri. Quest’area di vinificazione fa parte della più ampia regione Gallura, famosa per la sua unica produzione di Vermentino di Gallura DOCG.

Il gruppo di soci fondatori si è ampliato e oggi conta 250 viticoltori, con un unico valore: lavorare con passione, amore per la terra e cura dei vigneti.

Cantina Giogantinu - I Nostri Valori

01Filosofia

Evolversi significa crescere nel rispetto delle tradizioni. Questa filosofia è racchiusa nei vini della cantina Giogantinu simbolo di gusto vero e autentico, quello del Vermentino di Gallura DOCG.

02Innovazione

L’azienda rivolge da sempre uno sguardo al futuro, destinando grande attenzione all’innovazione e alla formazione. Da sempre è sostenitrice di una viticoltura attenta all’ambiente.

03Green per Natura

Nel 2018 ci siamo evoluti dotando l’azienda di un impianto fotovoltaico sulla copertura dei nostri fabbricati. Questa fonte rinnovabile produce un’energia annua di 136775.31 kWH su una superficie di 497,46 m².

EsploraIl nostro percorso

Oltre mezzo secolo di viticultura. Giogantinu è una realtà cooperativa in continua evoluzione

Cantina Giogantinu - 1955
1955
NascitaAnno di fondazione. Un gruppo cospicuo di viticoltori decidono di unirsi in una Cooperativa Sociale Agricola. Questa realtà aziendale rappresentava già allora una delle attività produttive più importanti del paese.
Cantina Giogantinu - 1960
1960
VendemmiaLa raccolta delle uve viene raccontata come un momento di festa, un appuntamento che coinvolgeva tutto il paese dalla fase della raccolta, alla vinificazione. Uno scatto raffigura una tipica giornata passata tra i filari a raccogliere le uve di Vermentino di Gallura.
Cantina Giogantinu - 1990
1990
Giogantinu Vermentino di Gallura DOCGGiogantinu e Giogantinu Superiore fanno presto il giro dell’Italia diventando il Vermentino di Gallura DOCG per eccellenza. Il nome Giogantinu diventa sinonimo della categoria DOCG. Il suo gusto autentico lo rende speciale e particolarmente apprezzato.
Cantina Giogantinu - 2000
2000
Condivisione e UnioneQuesti anni sono ricordati come quelli più difficili. La crisi ha velocemente spazzato via tante realtà economiche tra queste alcune delle cooperative più importanti di Berchidda e Oschiri. La Cantina cerca di sostenere la produzione affidandosi al lavoro di squadra e cooperazione.
Cantina Giogantinu - 2016
2016
Cambio GenerazionaleUn momento di passaggio che ha rinnovato risorse ed energie. Il fulcro della Cantina sono i suoi soci che, anno dopo anno, hanno trasmesso sapere ed esperienze alle nuove generazioni. Questo ha consentito l’arrivo di nuovi viticoltori e nuovi terreni.
Cantina Giogantinu - 2019
2019
InnovazioneCircondati da una natura rigogliosa, abbiamo puntato sulla Sostenibilità e sul Biologico, coltivando il primo Vermentino di Gallura Biologico DOCG. Sul passo di questo rinnovamento abbiamo ottimizzato le nostre tecniche di conservazione, vinificazione e imbottigliamento affacciandoci sempre di più verso la grossa produzione e il mercato globale.

Vendemmie

Immensi spazi coltivati a filari paralleli, l’ecosistema naturale viene preservato con cura e seguito passo passo. Camminare tra i filari diventa un’esperienza a tutto tondo.

Nel Cuore della Gallura

La Gallura è conosciuta in ambito enologico e turistico per le sue spiccate qualità. Esplora la mappa per scoprire in quali territori è coltivato il nostro Vermentino di Gallura DOCG.

La mappaLa Gallura

La zona più a ridosso del mare è caratterizzata da rocce di granito levigate e modellate dal vento e dall’acqua e da una fitta e caratteristica macchia mediterranea. La parte più interna è invece caratterizzata da boschi di querce, sughere e olivastri, quasi a protezione di architetture antichissime.

VITICOLTORI ASSOCIATI
250
SUPERFICIE VITATA
320 ettari
PRODUZIONE UVE
60/80 quintali per ettaro
CAPACITÀ DI TRASFORMAZIONE
25.000 quintali all’anno
POTENZIALITÀ D’IMBOTTIGLIAMENTO
4.500 bottiglie all’ora
QUALIFICAZIONE PRODUTTIVA
vini a D.O.C.G. / D.O.C. / I.G.T.
MERCATI DI VENDITA
nazionale ed estero